Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ascoli, ecco tutte le combinazioni per migliorare il piazzamento playoff

Il Picchio è sicuro del 7° posto, ma può arrivare addirittura al 4°

Con la vittoria contro la Cremonese, l’Ascoli ha matematicamente conquistato un posto nei playoff con una giornata d’anticipo e ben 17 anni dopo l’ultima volta.

I bianconeri di mister Sottil è sicura almeno del settimo posto in classifica, ma negli ultimi 90’ della regalar season può ancora migliorare il proprio piazzamento finale (fino al 4° posto).

Questa l’attuale classifica di B nella parte che interessa i bianconeri:
Pisa 4° in graduatoria  con 64 punti, Brescia e Benevento 63, Ascoli a 62.

La 4° in classifica accede direttamente alle semifinali, 5° e 6° giocano in casa la gara secca del primo turno rispettivamente contro 8° e 7°.

Queste le sfide in programma: Ascoli-Ternana, Brescia-Reggina, Benevento-Spal e Frosinone-Pisa.

 

ASCOLI 4° IN CLASSIFICA SE…

Vince contro la Ternana e non vincono Pisa, Brescia e Benevento.

ASCOLI 5° IN CLASSIFICA SE…

Vince contro la Ternana e due tra Pisa-Brescia-Benevento non vincono.

ASCOLI AL 6° POSTO IN CLASSIFICA SE…

Vince contro la Ternana e una tra Pisa-Brescia-Benevento non vince.

L’ANALISI

L’Ascoli per migliorare la propria graduatoria deve necessariamente vincere contro la Ternana. Non può pareggiare e sperare in una sconfitta di una tra Brescia e Benevento, perché in caso di arrivo a quota 63 con una delle due squadre il Picchio sarebbe comunque sotto: i bianconeri sono in svantaggio negli scontri diretti con le Rondinelle e alla pari con i sanniti, che però chiuderebbero comunque davanti per la miglior differenza reti generale.

Stesso dicasi in caso di pareggio dell’Ascoli e contemporanee sconfitte di Brescia e Benevento: la classifica avulsa con tre squadre a quota 63 premierebbe il Brescia  (7 punti) davanti a Benevento (4) e bianconeri (3).

Per arrivare al 4° posto in classifica, l’Ascoli deve vincere e sperare che non vincano Pisa, Brescia e Benevento. Anche qualora il Pisa pareggiasse e si arrivasse a braccetto a quota 65 infatti, il Picchio chiuderebbe avanti ai toscani per il vantaggio negli scontri diretti. 

L’Ascoli dunque deve assolutamente vincere e sperare in qualche risultato favorevole dagli altri campi per migliorare la propria posizione. Altrimenti saranno playoff da disputare come 7° in classifica (con primo turno da giocare in trasferta contro la 6°).

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.