Calcio Ascoli
Sito appartenente al Network

Ascoli-Pordenone 1-0: Baschirotto entra e fa gol, Botteghin-Bellusci coppia perfetta

I ragazzi bianconeri hanno gettato il cuore oltre l’ostacolo, in diversi non erano nelle condizioni atletiche ottimali per via dei pochi allenamenti a causa del Covid

GUARNA 5,5, inizia con uno svarione che poteva costare caro, di seguito alcuni rinvii imprecisi. Poco impegnato dagli avanti ospiti.

SALVI 6,5, prova a sganciarsi in avanti, alla fine appare in affanno.

BOTTEGHIN 7, altra grande prestazione del centrale brasiliano, ma ormai non sorprende più.

BELLUSCI 7, insieme a Botteghin non lascia margini agli avanti del Pordenone.

FALASCO 6,5 non in perfette condizioni, ma cerca di svolgere  il suo solito lavoro. Suo il perfetto cross per il colpo di testa vincente di Baschirotto che vale mezzo voto in più.

ERAMO 6,  schierato al posto di Buchel che non è al meglio, prova a fa valere la sua esperienza e la fascia di capitano che cede poi a Bellusci.

CALIGARA 6, non nelle migliori condizioni come molti suoi compagni e si vede. Bravo comunque nei contrasti con gli avversari.

SARIC 6, chiamato a ricoprire un ruolo che prevede corsa e precisione, altre volte ha fatto meglio.

RICCI 6,  svaria per tutto il reparto di attacco, come per i compagni va premiato il grande impegno.

TSADJOUT 6,5, corre e lotta ma si vede che anche lui subisce lo scotto dei pochi allenamenti.

ILIEV 6, dialoga con i compagni di reparto ma non trova la via del gol.

Baschirotto 7, entra dopo la mezz’ora, si posiziona sulla linea di centrocampo e subito crea scompiglio agli avversari. Realizza il gol-vittoria con un preciso colpo di testa.
Buchel 6, prova a dare una spinta maggiore ma si vede che non è in condizione.

Paganini 6, giocatore dai piedi buoni, in pochi minuti fa vedere cose pregevoli.

Bidaoui 6, anche lui mette il cuore ma non è il solito Bidaoui, in settimana si è allenato pochissimo.

Collocolo 6, anche lui è reduce da acciacchi fisici. Entra e cerca, come può, di dare il suo aiuto alla squadra.

SOTTIL 7, mette in campo la formazione migliore in base alla tenuta fisica dei giocatori, premiato l’intuito di schierare Baschirotto al momento giusto e nel posto giusto, ovvero sulla linea destra  di centrocampo.

(Foto Ascoli calcio)

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Celia domina sulla corsia sinistra, buono l'impatto con la gara di Duris...

Dal Network

Rolando Maran è intervenuto in conferenza stampa nel post partita di Ascoli-Brescia, incontro terminato con...
Calcio Ascoli