Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Ascoli, 17 anni dopo per realizzare un altro sogno

La squadra di Sottil simile nel percorso a quella di Giampaolo

L’Ascoli di Andrea Sottil è sicuramente l’Ascoli più bello degli ultimi anni, lo dice la classifica, lo dicono i numeri di una stagione iniziata non nel migliore dei modi,  con un calciomercato estivo non all’altezza e che ha portato solo un paio di elementi su cui poter fare davvero  affidamento, il resto è stato sistemato a gennaio dal nuovo direttore sportivo Marco Valentini con l’appoggio della proprietà. Se andiamo a ritroso, a 17 anni fa,  vediamo che solo l’Ascoli di Marco Giampaolo  è riuscito a fare meglio con la conquista della Serie A. Ma l’attuale campionato è ancora in corso e il sogno continua.

Un Ascoli che sta cercando di blindare i playoff e che si affida anche ai giocatori arrivati nel gennaio 2021, su tutti il capitano Dionisi, 34 anni e non sentirli con tanta voglia di dare ancora molto al mondo del calcio e al suo Ascoli. “Vedo i colori bianconeri nel mio futuro”. Dionisi il leader di un gruppo che si sta togliendo le sue soddisfazioni potrebbe restare quindi  all’Ascoli anche quando avrà appeso le scarpette al chiodo, il più tardi possibile ovviamente. Al momento serve alla squadra, servono i suoi consigli, serve il suo carattere, servono i suoi gol.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.