Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Il punto sulla Serie B: Ascoli ottavo, davanti tutti in fila indiana

Bagarre serrata per il sogno promozione diretta e la corsa playoff, dietro è sfida a tre

Cremonese 59, Pisa 58, Monza 57, Lecce 56. Tutti in fila indiana là davanti dopo la 31° giornata di Serie B. 

Grazie all0 0-2 rifilato alla Spal, la Cremonese ha confermato la vetta della classifica. Le reti di Ciofani e Zanimacchia hanno lanciato un segnale forte e chiaro prima dell’ultima sosta della regular season: i grigiorossi fanno sul serio per la Serie A.

Dietro, ha ripreso a marciare il Pisa: ai toscani è bastato un gol di Torregrossa per piegare un Cittadella (44) che non vince da cinque partite ed è rimasto a -5 dai playoff. Corre velocissimo pure il Monza: Barberis al 95′ ha regalato il sofferto successo casalingo contro il Crotone (19). Quarta vittoria di fila per i brianzoli a -1 dalla Serie A diretta, calabresi invece a -5 dai playout.

Là davanti, chi ha rallentato da qualche giornata è il Lecce: quarto X consecutivo per i giallorossi, stavolta 0-0 in casa del Parma (39). Non ne hanno approfittato Brescia e Benevento. Imprevisto il mezzo passo falso delle Rondinelle, bloccate sull’1-1 in trasferta contro il Pordenone fanalino di coda: lombardi quinti a 54, Ramarri a quota 14 e comunque con un piede e mezzo in Serie C (-10 dai playout). I sanniti sono invece caduti 2-0 nel big match contro il Frosinone, venendo agganciati proprio dai ciociari a quota 51: per i laziali un importante successo in ottica playoff, il Benevento dovrà necessariamente vincere il recupero contro il Cosenza per tenere vive le speranze di promozione diretta.

A chiudere la griglia delle top eight, nonostante la sconfitta, ecco l’Ascoli di Sottil: a quota 49 i bianconeri sono rimasti davanti a Perugia (46) e Cittadella (44), con il Grifo sconfitto tra le mura amiche da un sorprendente Como (41).

Picchio caduto 2-0 al Menti contro il Vicenza: i Lanerossi, saliti a quota 24, hanno agganciato il Cosenza, sconfitto 1-0 nel derby calabrese contro la Reggina (43) e sono ora a -1 dal quintultimo posto occupato dall’Alessandria (25), ko con un pesante 3-0 contro una Ternana quasi salva (41).

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.