Calcio Ascoli
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ascoli, Sottil chiama i suoi tifosi

L’ importanza della gara con il Pisa richiede il grande pubblico e allora scende in campo il mister

Il messaggio che ha lanciato Andrea Sottil  in questo pre-gara di Ascoli-Pisa. “Vorrei parlare non di scelte tecnico-tattiche e convocati, ma vorrei fare un appello. Non l’ho mai fatto nella mia carriera di allenatore, ma mi è venuto d’istinto, dal cuore. Faccio un appello ai nostri grandiosi tifosi, al popolo di Ascoli, che ha grande passione per questi colori ed è molto attaccato al Picchio. Vorrei fare delle considerazioni: sono arrivato l’anno scorso in una situazione molto difficile, ma consapevole che ce l’avremmo fatta, ho fatto questa scelta, ho deciso di accettare questo incarico tecnico perché credevo assolutamente nella squadra e credevo di poter centrare la salvezza. E’ stato difficile, ma ci siamo riusciti grazie alla fiducia del nostro patron Massimo Pulcinelli, che mi ha sempre sostenuto ed è stato il mio primo tifoso, e grazie al popolo di Ascoli, che ha adottato me, i miei collaboratori, la squadra e ci ha sostenuto, incoraggiato, ci ha anche criticato, ma sempre in una maniera molto costruttiva. Ho imparato molto, sono cresciuto come uomo e come allenatore grazie proprio a loro. Quando gli ultras sono venuti al campo mai ho sentito parole così precise e lucide, questo mi ha colpito molto. Secondo me l’anno scorso grazie a tutti, grazie allo staff e soprattutto ai calciatori, grazie a tutto il team Ascoli e alla proprietà abbiamo fatto qualcosa di grandioso. Quest’anno siamo ripartiti bene, facendo un percorso di alti e bassi, ma quello che tengo a dire è che siamo qui, siamo dentro la griglia dei migliori e vogliamo starci fino alla fine. E allora vorrei fare un appello alla gente di Ascoli come se parlassi ai miei ragazzi prima della partita dentro allo spogliatoio”.

Il messaggio prosegue: “Ragazzi, oggi bisogna vivere il presente da protagonisti perché ormai ci siamo. Bisogna crederci, bisogna esserci. Siamo sempre noi a far accadere i risultati, a far accadere le grandi prestazioni e allora venite domani a sostenerci allo stadio, tifosi dell’Ascoli, perché insieme a voi si può raggiungere questo grande obiettivo. Abbiamo assolutamente bisogno del vostro sostegno e del vostro calore perché voi siete unici, siete assolutamente il nostro valore aggiunto e il nostro dodicesimo uomo in campo. Io vi aspetto, in tanti, per fare tutti insieme domani una grandissima prestazione. Un abbraccio dal Mister”.

(Foto Ascoli calcio)

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Situazione molto delicata per il Picchio, le prossime tre gare saranno cruciali per il futuro...
La curva a 10 euro, la tribuna Mazzone a 18, ci sono i ridotti Under ...
Tra i granata c'è pure Danzi, tanti coloro che hanno indossato entrambe le casacche...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Ascoli