Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Il punto sulla Serie B: Ascoli in zona playoff, Lecce e Cremonese in vetta

Bianconeri nella top eight, bagarre per la Serie A. Lotta accesa anche in fondo

Cambia ancora la capolista in Serie B. Prima Pisa, poi Lecce, poi Cremonese. Poi di nuovo Lecce e poi Brescia. E adesso, a braccetto, Lecce e Cremonese, entrambe in cima a tutti a quota 49. 

Ai salentini è bastato il rigore di Coda per espugnare 0-1 il campo del Monza, con i brianzoli rimasti a quota 44. Vittoria in trasferta pure per la Cremonese, che ha superato 1-2 la Ternana (31).

Dietro di loro, a -1, c’è il Brescia: le Rondinelle hanno perso la vetta a causa dell’1-1 nel derby lombardo contro il Como (35). La corsa alla Serie A è però bellissima, perché in lizza ci sono pure Benevento e Pisa, entrambe a 46: i sanniti hanno espugnato 0-1 Perugia (41) e hanno agguantato i toscani, sconfitti 1-0 da una Reggina (35) che si è definitivamente risvegliata e può ancora sperare in una rimonta playoff.

La lotta per la top eight è però una vera bagarre: a quota 41 ci sono pure Cittadella e Frosinone, con i veneti che l’hanno raggiunta proprio grazie al netto 3-0 rifilato ai ciociari. Un gradino più su c’è invece l’Ascoli, a 42 grazie al successo in rimonta per 2-1 contro un Crotone (15) ora penultimo in solitaria.

Solo il Pordenone è dietro (12), visto che i Ramarri hanno perso 1-0 il fondamentale scontro diretto con il Vicenza (18) che può ancora credere nella rimonta. D’altronde i playout sono ad appena cinque lunghezze, visto che a 23 ci sono a braccetto Cosenza e Alessandria in virtù del successo per 2-1 dei calabresi contro i piemontesi nell’altro scontro salvezza di giornata.

A chiudere il turno, il netto 4-0 rifilato dal Parma alla Spal nel derby emiliano: gialloblù a 32, estensi a 27.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti