Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Ascoli, il punto sulla B: Lecce capolista, Picchio a -1 dai playoff

Per i bianconeri il Del Duca resta stregato, Cremonese e Monza sognano in grande

Il pareggio per 1-1 contro il Como non ha permesso all’Ascoli di riagguantare l’ottavo posto che vale i playoff.

Il Picchio è salito a quota 33, ma ha mancato ancora una volta l’appuntamento con la vittoria al Del Duca. Ed è rimasto dietro al Perugia, salito a 34 punti grazie al netto successo per 3-0 contro il Frosinone (37).

In vetta alla classifica c’è ancora il Lecce (42), che ha impattato 1-1 nel big match contro il Benevento, prossimo avversario dell’Ascoli e a quota 37. In lotta per la promozione ci sono pure Cremonese e Pisa: a braccetto a quota 41, con i lombardi vittoriosi 0-2 sul campo del Cittadella (32) e i toscani che non sono andati oltre lo 0-0 casalingo contro la Ternana (28).

Mezzo passo falso pure per il Brescia (40), che solo al 90′ è riuscito a trovare l’1-1 contro un Alessandria (22) che oggi giocherebbe i playout con il Cosenza (19), bravo a impattare 0-0 in trasferta nello scontro salvezza contro il Vicenza (12). L’X ha permesso ai Lanerossi di raggiungere il Pordenone (12), sconfitto con un sonoro 4-1 dal redivivo Parma (28), ma sia i veneti sia i Ramarri oggi sarebbero retrocessi in C così come il Crotone (14), ko 1-0 nel derby calabrese contro la Reggina (26).

Il risultato più rotondo di giornata è stato però il 4-0 con cui il Monza (38), in piena lotta per la Serie A, si è sbarazzato della Spal (23), oggi salva senza playout ma con un solo punto di vantaggio sull’Alessandria quintultima.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti