Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Ascoli, Ricci: “Questa piazza mi ha sempre affascinato”

Il neo acquisto arriva con molto entusiasmo: “Sono felice e molto carico”

Federico Ricci non ha esitato un attimo a trasferirsi in bianconero. “Quando ho saputo dell’interessamento dell’Ascoli sono stato subito predisposto a venire qui, questa è una piazza che mi ha sempre affascinato”. La lunga attesa: “Ho aspettato fino all’ultimo giorno e, quando mi hanno detto che la trattativa si era concretizzata, ero felice e molto carico. Ho trovato una squadra che lavora molto bene, con un’intensità alta come vuole il tecnico, sono tutti ragazzi per bene, un gruppo affiatato, mi hanno fatto una buona impressione. Ho sentito il mister  prima di venire qui, era molto carico, qui ho trovato grande atmosfera e motivazioni, mi fa piacere essere arrivato in un gruppo dove c’è questo ambiente, bisognerà trasformare questo entusiasmo in risultati, la squadra ha tutte le carte in regole per fare bene”.

Due promozioni in Serie A con Spezia e Crotone per Federico. “Ho avuto il merito e la fortuna di ottenere due promozioni, paradossalmente con squadre meno favorite, ma la Serie B è anche questa, si parte con una squadra di metà classifica e poi si raggiungono obiettivi importanti perché a fare la differenza sono il gruppo e le motivazioni. Qui ci sono moltissimi requisiti per fare bene, la seconda parte di stagione sarà durissima, ci sono tante squadre forti o che si sono rafforzate, ma l’Ascoli si farà valere su tutti i campi”.

Le caratteristiche: “Ovunque mi farà giocare  il mister per me va, posso agire  sulle fasce, come esterno di attacco o sulla tre quarti dietro alle punte. Sono un calciatore tecnico, mi piace aiutare i miei compagni, spero di mettere queste caratteristiche al servizio della squadra”.

Le prossime partite: “Sarà un mese importantissimo, più punti faremo e meno si soffrirà dopo; ci concentreremo su una partita alla volta, sarà un mese di grandi battaglie. So del trend casalingo dell’Ascoli e lo trovo un po’ strano perché il tifo bianconero è molto caldo e l’ambiente casalingo fa paura. Dobbiamo cambiare questa rotta. Intanto per sabato sono pronto”. 

Due fratelli, due calciatori, Matteo milita nel Frosinone: “Ormai ho fatto l’abitudine a giocare contro mio fratello e ho avuto anche la fortuna di centrare con lui una promozione con lo Spezia. Quando affronteremo il Frosinone  sarà certamente una partita sentita, ma sicuramente vinceremo noi”.  ( Foto Ascoli Calcio) 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.