Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ascoli, Passeri: “Il primo obiettivo? Ricostruire la Curva”

L’azionista bianconero di origini picene: “Sono un sognatore e far parte di questo club mi ha aperto un mondo”

Il primo obiettivo di Bernardino Passeri , uno dei quattro soci dell’Ascoli con il 20 per 100 delle azioni societarie e capostipite della famiglia Passeri proprietaria della Distretti Ecologici che lavora nel campo della bio edilizia, è ricostruire la curva sud ma non solo. “Ho già parlato con il sindaco Marco Fioravanti –  ha dichiarato al Corriere Adriatico -, dobbiamo metterci seduti attorno ad un tavolo e decidere ognuno con le proprie responsabilità. Dobbiamo fare in modo che i nostri  tifosi tornino nella loro casa. Io lavoro nel campo dell’edilizia, farò del tutto per ricostruire la curva”.

Non solo la curva, anche i rinforzi per la squadra. “Siamo pronti ad investire per rinforzare la squadra  ma non possiamo fare miracoli, Pulcinelli adesso ha il nostro aiuto”. I tifosi valore aggiunto: “Sono loro che danno la forza e l’adrenalina, per questo dobbiamo ricostruire la curva sud”. Le origini picene. “Mia madre è di Montegallo, e quando Pulcinelli mi ha chiesto di entrare a far parte dell’Ascoli ho subito detto detto di sì, mi si è aperto un modo come quando da ragazzo aprivo la finestra di casa e vedevo il Vettore“.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News