Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ascoli-Parma 0-0, Dionisi e Buchel: “Potevamo vincere noi”

I due giocatori parlano di ottima prestazione, di un Ascoli che “meritava la vittoria e che sa cosa vuole”

L’abbraccio tra Federico Dionisi e Gigi Buffon è un’immagine che fa bene al calcio, un abbraccio tra due capitani due professionisti che nel loro ambito hanno scritto pagine importanti per le rispettive carriere.  Dionisi al termine  della partita con il Parma  ha dichiarato: “Meritavamo  di vincere, anche se manca ancora un ultimo step per essere davvero competitivi. Nel primo tempo abbiamo  sbagliato diversi palloni.  Se fossimo stati più puliti in alcune azioni avremmo potuto  essere più pericolosi, ci è capitato sia con il Monza che con il Parma di lasciare troppo campo agli avversari”. Sui piedi del capitano è capitata una grande occasione per il vantaggio bianconero, ma a difendere la porta del Parma c’era Buffon: “Ho ragionato da attaccante e quando Salvi ha calciato mi sono messo vicino al palo pensando che la palla potesse arrivare da quelle parti,  quando è arrivata l’ho calciata anche un po’ sporca. Quando ho visto che Buffon non ci è andato con il piede ho pensato di aver fatto gol invece c’è arrivato con la mano .Peccato , perché adesso invece di uno i punti  potevano essere tre”. 

A Dionisi fa eco il mediano Marcel Buchel: “Potevamo vincere, ma alla fine il pari è forse giusto, nel corso della gara c’è stato un momento in cui potevamo far gol, non ci siamo riusciti, su tutte l’occasione di Dionisi, ma in porta per il Parma c’era Buffon. Da riconoscere che nel secondo tempo il Parma  ha giocato spesso nella nostra metà campo. Abbiamo disputato un’ottima gara,  anche se possiamo sempre fare meglio. Ci dispiace perché avremmo voluto regalare i tre punti  in casa ai nostri tifosi, ma quello che conta è la continuità e stare sempre sul pezzo”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.