Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Ascoli-Monza 1-1, Eramo: “Sappiamo di essere una squadra forte”

Il centrocampista bianconero ha elogiato la squadra: “C’è alchimia tra di noi, il mister sa come toccare le corde giuste”

Sono bastati pochi minuti a Mirco Eramo per dimostrare che, anche quando subentra, può dare una  grande mano ala squadra, il centrocampista ha preso il posto di Caligara  .” Questa è una squadra che può giocarsela con tutti, avremmo meritato di  vincere, siamo un po’ rammaricati per il risultato, ma  quando non possono portare a casa i tre punti basta anche uno.  Siamo sereni e consapevoli della nostra forza. Senza timore e paura abbiamo provato a vincere, siamo sulla strada giusta e possiamo toglierci delle soddisfazioni, sappiamo che siamo una squadra forte e possiamo giocarcela con tutti.

Eramo un veterano per questo Ascoli: “Siamo partiti con l’ossatura consolidata dello scorso anno e quindi con un passo in avanti rispetto agli altri anni, il tecnico ci conosce e sa che quali sono le corde giuste da toccare quando le cose non vanno,  c’è alchimia tra di noi. Io che ho avuto la fortuna di vincere qualche campionato rivedo in questa squadra le caratteristiche giuste, ma non voglio volare alto”. Il gesto di Dionsi: “Non c’è bisogno di spiegazioni in questo gesto fa capire che rapporto c’è tra di noi. Se Federico avesse calciato quel rigore era in vetta alla classifica cannonieri, ma  ma non ci ha pensato minimamente,  ha solo voluto far sbloccare mentalmente Sabiri, anche lui voleva il gol, tra di noi c’è unione, c’è bisogno di tutti. 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti bianconeri

L'ex capitano dell'Ascoli

Adelio Moro

Icona e bomber del grande Ascoli

Renato Campanini

Il bomber verdeoro dell'Ascoli

Walter Casagrande

Altro da Approfondimenti