Calcio Ascoli
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ascoli: Dionisi sempre più bomber

L’attaccante bianconero con il sigillo realizzato contro il Vicenza insegue Coda nella la classifica cannonieri

Due esperti sono capofila della classifica cannonieri della Serie B, Massimo Coda del Lecce (32 anni), che con la tripletta realizzata al Parma ora ha otto sigilli, e Federico Dionisi (34 anni) che lo segue a ruota con sette dopo il gol realizzato al Vicenza. L’esperienza al potere in Serie B, mentre il giovane Lucca attaccante del Pisa non va a segno da qualche settimana e domenica sera nel confronto perso dal Pisa a Cittadella il giocatore è stato anche espulso, il che significa che alla ripresa del campionato non ci sarà.

La concorrenza comunque e folta: oltre a Lucca con sei reti ci sono Galabinov, Lapadula e Mulattieri, a tre reti troviamo l’altro bianconero Soufiane Bidaoui a quota due c’è Dario Saric, un gol ciascuno per Atanas Iliev, Michele Collocolo, Eric Botteghin, Gianfilippo Felicioli. Un Ascoli che fino ad ora ha mandato in rete sette giocatori, sul podio chiaramente il capitano: «Sono felice per i gol che realizzo, lo sono per la squadra. Prima di tutto arriva il bene del gruppo, poi è chiaro che far gol per un attaccante è importante».

Dionisi pensa al gruppo, l’io nel suo modo di essere viene scavalcato dal noi, l’Ascoli prima di tutto. E infatti il suo aiuto per i compagni è costante. La nuova coppia d’attacco sta facendo vedere cose egregie, IlievDionisi un tandem che sembra funzionare. Il giocatore bulgaro è uno che fa a sportellate con le difese avversarie, un attaccante d’area di rigore capace di creare gli spazi per il compagno di reparto, che con lui in campo ha maggiore possibilità di movimento, il tutto rapportato alle caratteristiche dei due giocatori.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Sfida cruciale in ottica salvezza, i bianconeri devono ritrovare quegli ottimi risultati avuti nelle prime...
Sabato una partita determinante per il futuro del Picchio: biglietti a prezzi ridotti, serve un...
Situazione molto delicata per il Picchio, le prossime tre gare saranno cruciali per il futuro...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Ascoli