Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Sottil da record: nessuno come lui dal ritorno in B dell’Ascoli

I 18 punti conquistati in 12 gare rappresentano il miglior bilancio assoluto dei bianconeri dalla stagione 2015/16

Il bilancio migliore in assoluto da quando l’Ascoli è tornato in Serie B. I 18 punti conquistati nelle prime 12 giornate dai bianconeri di Andrea Sottil rappresentano un nuovo record per il Picchio dalla stagione 2015/16.

La recente vittoria contro il Vicenza (2-1) ha infatti permesso al gruppo capitanato da Federico Dionisi di superare il recente primato detenuto dall’Ascoli di Paolo Zanetti: nel 2019/20, la squadra guidata dall’attuale tecnico del Venezia raggiunse quota 17 nelle prime 12 gare.

Sottil ha fatto meglio anche di tutti gli altri allenatori che, nelle passate stagioni, hanno iniziato la stagione sulla panchina del Picchio. Nel 2018/19, la truppa di Vicenzo Vivarini ottenne 16 punti nei primi 12 match, mentre nel 2016/17 il gruppo guidato da Alfredo Aglietti si fermò a quota 14.

In rigoroso ordine di “classifica”, il divario dei bianconeri di Sottil è ancora più ampio rispetto a quelli del tandem Enzo Maresca-Fulvio Fiorin: nel 2017/18 arrivarono 13 punti in 12 gare, con l’Ascoli al quartultimo posto in classifica. Peggio aveva però fatto in precedenza Mario Petrone, proprio nella stagione 2015/16 del ritorno in B: Ascoli terzultimo a quota 10 dopo 11 giornate (3 vittorie e 7 ko), la situazione non migliorò nel turno successivo con Devis Mangia che all’esordio affondò 3-0 a Vicenza.

Il vero disastro resta però quello dello scorso anno: appena 6 punti (e penultimo posto in classifica) per un Picchio che iniziò la stagione con Valerio Bertotto e proseguì poi con Delio Rossi. Il peggior inizio di campionato di sempre per l’Ascoli in Serie B, al quale i bianconeri riuscirono a rimediare solo grazie all’arrivo di mister Andrea Sottil. Che oggi, con pieno merito, si gode i 18 punti in classifica della sua squadra. Guai però a fare voli pindarici: bisogna lavorare bene durante la sosta, per non fallire il prossimo appuntamento contro il Pordenone.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.